mercoledì 17 dicembre 2014

Giorno 16 - Panico

E se li avessero davvero rapiti?

E se fossero stati picchiati?

E se fossero finiti sotto un'auto?

...o un trattore!

Un trattore?

Perché non può essere?

E se avessero tentato di tornare riuscendo a liberarsi dai cattivi, ma con un'abile mossa i cattivi li avessero rirapiti? 

E se fossero riscappati, ma li avessero di nuovo ririrapiti?

E se dopo il rapimento avessero chiesto il riscatto e avessero sbagliato numero?

E se non volessero un riscatto?

Che li hanno rapiti a fare, scusa? 

Che ne so... forse hanno solo sbagliato persone!

E se invece volevano rapire noi?

...

...

...

Beh, comunque ormai è andata come è andata, ogni lasciata è persa e rosso di sera bel tempo si spera! 

Che c'entra?

Niente! Il panico m'ha preso la zampa e ho cominciato a blaterare!

venerdì 12 dicembre 2014

Paciocchi al Cafè Littéraire

L'appuntamento di oggi al Cafè Littéraire è un po' particolare! Sì perché io non potrò gustarmelo appieno assieme a voi! 
Come perché? Eh, perché io non ci sono!
Diciamo che manco ormai da dieci giorni dall'Italia (come chi mi ha seguito finora avrà capito da alcuni felini post!) e la tragedia è che non potrò godermi in diretta la faccia della mia ospite! 
Ammetto che c'è forse qualcosa di freudiano nella passione che si è sviluppata con il tempo per lei! C'è qualcosa che l'avvicina in maniera impressionante a quei "dolci pregi-buffe manie" che possiede il compagno della mia vita! Ancora oggi quando ci penso mi vien da ridere, perché hanno alcune caratteristiche sovrapponibili e qualche volta mi vien anche da pensare "cavolo, sono l'una la versione femminile dell'altro e viceversa!".
Eppure non è questo che mi ha avvicinato al suo blog! C'è qualcosa di suo, peculiare, qualcosa di personalissimo, che la rende unica nel suo genere! Lei è forte e cucciola insieme, è capace di enormi slanci di seria realtà, eppure ha una simpatia ch'è difficile non notare (e apprezzare, direi!)! Non ci crederà, ma nel suo piccolo è stata un esempio di perseveranza e coraggio per me. E' una stima che nasce prima per la persona e per le scelte di vita che ha portato avanti con determinazione, e poi per la blogger che sovente non manca di farmi ridere con quella sua marcata autoironia! Non a caso il suo blog si chiama Paciocchi di Francy! E quando si parla di "paciocchi" cos'è che vi viene immediatamente in mente? Cosa stuzzica la vostra immaginazione quando pensate a qualcosa (o qualcuno) che fa pasticci? Vi do un aiutino...
...è una dolce donna buffa nella quale tutte prima o poi ci siamo immedesimate!
Pecca di autostima ma lotta per riuscire a cambiare! E' simpatica come poche ed è La Sognatrice! Colei che alla fine esaudisce il sogno di una vita per tutte noi romantiche!
Ma sì... Bridget Jones!


Ed ecco che la mia ospite oggi incarna quella figura: dolce-dolce e piena-piena di pregi (che a volte non vede!)! Eccola che entra, si accomoda in questo salottino (che per l'occasione s'è vestito all'inglese) e fa da padrona portandovi le sue fantastiche Polpettine dolci!
Insomma, fate come foste a casa vostra! Francesca saprà intrattenervi meglio di quanto possiate immaginare...
...e con le mani zuccherose, godetevi questa traccia. Lasciate che la Bridget Jones ch'è dentro di voi (beh, dentro voi donne!!!) si sbizzarrisca invogliandovi ad usare un telecomando come microfono e cantare a squarciagola All by myself di Céline Dion!
Alla prossima!

When I was young I never needed anyone
And making love was just for fun
Those days are gone
Livin' alone I think of all the friends I've known
When I dial the telephone Nobody's home

All by myself Don't wanna be
All by myself Anymore

Hard to be sure Sometimes I feel so insecure
And loves so distant and obscure
Remains the cure

All by myself Don't wanna be
All by myself Anymore
All by myself Don't wanna live
All by myself Anymore

When I was young I never needed anyone
Making love was just for fun
Those days are gone



domenica 7 dicembre 2014

Giorno 6 - Rapimento

...e quella tipa che viene a trovarci ogni giorno?

Eh, che ne so! Non mi piace, comunque.

Fosse stata la DottoressaB ti saresti sciolta in fusa di circostanza! Bleah!

Io.. ch... cos... ma che dici, Ratto! C'è altro a cui pensare. Sono passati sei giorni dall'ultima volta che abbiamo visto mammina e papino e dovremmo cominciare a prendere dei seri provvedimenti...

Perché non ti piace la ragazzetta che ci porta la pappa? E' così carina!

...eppure, eppure la borsa di lavoro di papino è qui. E lui non se ne separerebbe mai! 

A me piace soprattutto quando ci porta le crocche al pollo...

Così come il pigiamino morbidino di mamma. Lei non potrebbe mai farne a meno; tra l'altro è quello cui è più affezionata, ci sono le mie più originali personalizzazioni!

...io adoro il pollo!

Se poi riesci a figurarti la scena, quando ci hanno salutato avevano delle facce così contrite... come se andassero via contro la loro volontà!

Però pensandoci bene hai ragione!

Sì, vero? Finalmente presti attenzione!

C'è qualcosa di strano per cui sia accaduto tutto ciò... e sono certa di aver capito!

E se fossero stati rapiti?

Eh, sì... perché io credo che abbia cambiato...

Chi? Cosa? Ha cambiato cosa?

La ragazza che ci porta le crocche, credo abbia cambiato marca! Per questo son così buone!

Stupido Ratto!

martedì 2 dicembre 2014

Giorno 1 - Puzza

Avevano delle valigie...

Ma no che dici, non erano valigie...

E cosa?

Non lo so!

Ci stanno abbandonando!

Mamma mia che gufo, sei!

Eppur mi puzza...

giovedì 27 novembre 2014

L'amore fa 40!

Com'è che si dice?

Come si dice cosa?

Quando giochi con i sassolini e ti viene paura all'improvviso e vinci.

Ok, sei fuori come una lettiera sul balcone!

Dai, dai... hai capito, no? Il giochino dove tutti danno i numeri!

Ascolta Ratto...

Mia... io mi chiamo Mia!

Ascoltami, oh Mia Ratto, io mi rendo conto che sei arrivata tardi, ma in questa casa siamo tutti belli, fighi e intelligenti! E tu in quanto a bellezza puoi pure passare... in quanto a fighezza, mah... direi che c'hai ancora da crescere... ma in quanto a intelligenza sei indietro!

 Sorellina ascolta me, che sono avanti. Sai dirmi qual è quel gioco in cui con tutte quelle palline chiamano numeri...

...

...urlano nomi, cose, fatti... 

...

...e all'improvviso qualcuno urla "STROMBOLA" o qualcosa del genere... suvvia, so che lo sai!

Sì senti, ora facciamo una bella cosa, tu rimani qui e provi a ricordare questa "cosa" ed io nel frattempo mi dedicherò a qualcosa di utile. Se mi vuoi sono nella casetta-morbidosa-rosa a "riflettere"!

Non puoi andaretene così... dormigliona di una scansafatiche! Sai che oggi è Il Giorno ed è compito nostro renderlo speciale!

Scherzi o fai sul serio? Insomma, fai finta di essere ciucca o lo sei davvero? Perché io proprio non ho capito di cosa stai parlando... ricordati le tre regole fondamentali. Siamo gatti: dormiamo, mangiamo e qualche volta dopo mangiato dormiamo! Non salviamo il mondo, non "organizziamo cose", non abbiamo compiti, non rendiamo speciali cose, eventi, fatti, momenti. Siamo gatti e tutt'al più ci dormiamo su! 

Vorrà dire che farò da sola... canterò e dirò a papino che è unico e speciale e che... e che... sì, sì ecco, che l'amore fa 40!

...casetta-morbidosa-rosa...

Tutto torna. Papino fa 40 e lui è il mio amore e quindi l'amore fa 40! Hai capito? Geniale!!!

...riflettere... mi trovi lì! 

Cos'hanno da miagolare quelle due a quest'ora?

Ch...? Cos...? Chi è? Che ora è?

Eh, non lo so, sarà quasi mezzanotte... torna a dormire...

Mezzanotte? Amore mio buon compleanno!!!

Sì ok, ma ora dormiamo, eh?

venerdì 21 novembre 2014

Pannocchia di culite e grano vomitoso

Pannicuche?

Qualcosa che ha a che fare con le pannocchie!

Sei sicura?

Sì, sì... no... aspetta poteva aver a che fare con il grano... sì, sono sicura che c'era anche il grano?

Il grano? Ma cosa c'entra il grano con la dottoressaB?!?

Eh, non lo so... loro comunque, sono certa, hanno parlato di panocchie e grano!

Ratto, tu navighi in acque non tue!

Navigare in acqua? Lo sai, vero, che siamo gatti e che non navighiamo?

Ma era un modo di dire, stupido di un Ratto! Per spiegare che tu non sai di che parli!

Ti giuro che si è parlato di pann... no... no... ora che ricordo si è anche parlato di... beh, sì... come lo dico?

Dillo e basta, di che hai paura?

No... è che... come dire... si è parlato di "lato B"!

Che? DottoressaB, vorrai dire!

No, no proprio il lato B... quello che si conosce come "lato B".... quello di dietro!

Voleva mica farti punture sul culetto?

Ecco, culetto! No... non culetto, ma culite!

Cosa vai dicendo? Non esiste la culite! Ti pare?

Io sono certa. Siamo entrati, mi ha guardato, ha detto che sono bella e che sono stata brava, poi mi ha tirato via le pinze...

...le pinze?

Sì, quelle cose che ho sulla schiena!

I punti!

Dettagli! Comunque me li ha tolti e poi ha dato un foglio a papino che l'ha letto e ha detto che ho avuto la pannocchia di culite e il grano vomitoso!

Ma che diagnosi è questa?  

Io sono più che certa di aver avuto il grano vomitoso, anche perché mi è capitato di assaggiare qualcosa di quel genere e sentirmi vagamente nauseata! Vedi? Tutto torna!

Beh, fammi capire, sei ancora malata? Perché io proprio non ce la faccio più a sopportarti... quindi vedi di stare alla larga!

Insomma, cosa ha avuto Mia?

Dall'istologico è venuta fuori la Panniculite Granulomatosa. Pare potesse essere stata causata anche dalla puntura di un insetto.

Tipo quello che stanno adocchiando entrambe proprio ora?

venerdì 14 novembre 2014

Io sono malata!

Miumiulù no! Miumiulù... ho detto NO!

Brutto ratt ... suhodjwl è_é

E non lamentarti, sai? Non si fa! No, no... rubare la pappa a Mia no!

Io sono malaaaaaaaata!

asdkaj9wb22i@aùà#a

E guai se provi a rincorrerla o addirittura morderla!

jahlsdokèsdoèLxfjks[}ç=&%

Non voglio vederti attaccare Mia per nessuna ragione! NO! Non guardarmi così! Mia è malata!

asgvadaapsdjò!?HZhtdcvjrnnn°#

Io sono malaaaaaaaaaaaaata! Olé! Olé!!!

Arriverà, Ratto malefico, il momento in cui la smetterai di ridere con quella faccia da toporatto!

Io non sono un ratto... ma una gatta bellissima e dolcissima e soprattuttissimo...

Non esiste "soprattuttissimo"! 

...malaaaaaaaaaataaaaaaaaaaa!

Mi sembri quella mammina lì che mi sgrida per due crocche rubate! Tzè! Io sono più magra di te, sai? Ho bisogno di mangiare... io devo nutrirmi! Io!

Ma io di più... peeeeeeerchééééé sooonoooo malaaaaaaaaata! YEAH!

Vieni qui se hai il coraggio, cicciona... te la faccio io una bella cicatrice a forma di zampetta gatta su quel panciotto paperotto che ti ritrovi!

Uuuuuhhh che paura! 

Ora basta azzuffarvi! Oh, gatte! Subito! Tutt'e due buone!
HO DETTO BUONE!

Che cosa sta succedendo?

Ma che ne so... si azzuffano! Non ce la faccio più a dividerle! Eppure quella dovrebbe essere abbacchiata, triste... sciupatella... mogia! E invece no!

Ma chi, Mia?  

Eh, tua figlia! E chi se no! Guardala lì... fa finta di svenire! 

Vai mammina, diglielo! Quel Ratto malefico...

Ti pare? Fa finta? Cosa cavolo dici?

Vai papino, diglielo che sono malaaaaaaaaaaata!

Sì, ti dico... fa finta! Ma appena dico pappa...

 ...che?

Pappa?

 Appena dico pappa...

 ...cheee???

CHI HA DETTO PAPPA???

 Eh, non farmelo dire ad alta voce!

Vabbè, quindi?

Appena dico... ... ... hai capito, no? Insomma, subito da "vittima della situazione" corre qui come un'affamata! Manco non le dessimo da mangiare da due mesi!

PAAAAAAAAAPPAAAAA AAAA MEEEEEE!!!

Esagerata! E' debilitata, ha ragione ad avere fame!

Vai papino, diglielo! Ho fame perché sono malaaaaaaata!

E' debilitata? Ma ch'ha fatto, na maratona? E' passata una settimana dall'intervento... e mi sembra più che tornata in forma!

Ratto vai a letto senza cena!

Tzè... senzabranchie

Chi ha parlato?
Chi ha parlato?
Chi ha parlato?
Chi ha parlato? 

lunedì 10 novembre 2014

Catastrofica catastrofe

Certo, ultimamente ci stanno facendo a pezzi!

Chi ci sta facendo a pezzi?

Loro!

Loro, chi?

Loro... gli occhi!

Occhi? Gli occhi di chi? Ma che farnetichi?

Beh, che credi? L'allergia non è mica venuta così! Zac... allergia!

Ma no, certo che no... l'allergologo ci ha spiegato che si è accumulato negli anni l'anti... ma che sto a spiegarti... già so dove vuoi arrivare... vai... dì la scemen... ehm... la "cosa" che stavi spiegando!

Sì, sì... sfotti! Tanto sai che ho ragione! Prima l'allergia e poi questo!

Beh, ma abbiamo risolto, no? Abbiamo fatto la cosa giusta!

Di che parli, ora?

Della massa che abbiamo scoperto sulla schiena di Mia!

Ma no, io credevo ti riferissi al fatto che abbiamo fatto bene a tenerle con noi semprepersempre!

Non avrei mai allontanato le mie bimbe! Ma io parlavo della pallina... abbiamo fatto bene a togliergliela, no?

Sì... ma questo rende ancor più probabile la mia teoria.

Che teoria?

Degli occhi!

Aaaah, smettila con queste deliranti stupidità!
E poi è finito tutto per il meglio! Io sto benone da quando curo i sintomi dell'allergia e Mia ora non ha più palline di 2 centimetri di provenienza sconosciuta sotto pelle!

Perché tu vuoi dirmi in sincerità che la catastrofica catastrofe - ché non c'è due senza tre - che si è abbattuta su di noi oggi ti sembra una cosa buona???

A parte che "catastrofica catastrofe" non si può dire... e poi quale sarebbe questa ennesima tragedia di cui parli?

Cioè dico... ma la vedi Miu?


Beh? Che ha che non va?

Ma come, non vedi? Sembra una "boss"!

Una che?

Sì... una tipo "non superare questa linea o ti ammazzo"!


Mammina non sto scherzando! Non superare questa linea o ti ammazzo!


Mia sorella si è operata!


Ed io devo proteggerla!